Playground Zone 2013, successo di pubblico alla 'prima': è attesa per la serata Made in Sud

Gli Into the GrooveSOLOFRA - Da Ray of Light a Holiday, da Like a Virgin a Material Girl passando per i successi storici come Papa Don't Preach, La Isla Bonita e Like a Prayer. Roberta Torresi e gli Into the Groove hanno inaugurato l'edizione 2013 del Playground Zone a Solofra infiammando piazza Mercato. Più di tremila persone hanno partecipato alla 'prima' della kermesse estiva solofrana giunta quest'anno alla sua 17esima edizione. Al via nel pomeriggio anche i primi tornei sportivi (beach soccer, basket 3 vs 3 e Gladialgol) che hanno subito riservato colpi di scena e spettacolo. Ad aprire il 'serale' del Playground Zone il saluto delle Istituzioni locali e delle associazioni Playground e Comitato Sant'Antonio da Padova, promotrici dell'evento: "Si rinnova anche quest'anno il felice connubio tra le nostre due squadre che sicuramente porterà ad una settimana ricca di emozioni e successi - ha commentato Antonio Guacci, presidente del Comitato S. Antonio - Stiamo lavorando duramente da mesi per far si che anche questa nuova edizione del Playground diventi riferimento per gli spettacoli artistici e sportivi dell'estate camapana. Il vero pregio del Playground sta nel riuscire armonicamente a 'mettersi insieme' per raggiungere un obiettivo, un obiettivo comune, per il bene comune".

Intanto è attesa per l'evento di domani martedì 23 luglio (alle ore 21) quando a Solofra si abbatterà il ciclone 'Made in Sud', la banda più divertente della televisione italiana e non solo. Gli attori presenteranno uno spettacolo tutto da ridere per il pubblico di Solofra che avrà la fortuna di godere dal vivo della loro comicità. Nuove gag, tormentoni esilaranti per una serata in cui il buon umore sarà il protagonista assoluto. Sul palco del Playground Zone saliranno Mariano Bruno, Nello Iorio e Gino Fastidio.

pauseplay
/
show/hide